Italian Czech English French German Hungarian Spanish

Lo Stagnone (Marsala) Storia Natura Sport Vacanze Relax

Matteo Iachino, , si aggiudica l’Italian Slalom Tour 2011

E’ l’albisolese Matteo Iachino a vincere l’Italian Slalom Tour 2011. Iachino si è aggiudicato anche la quarta e ultima tappa del circuito di Marsala, dopo aver prevalso in altre due tappe, quelle svoltesi in Toscana e in Liguria, ed essere arrivato secondo nella prima tappa. Per lui un eccellente tre su quattro, dunque.

Ieri, nelle prime due prove, era arrivato secondo e terzo; primo nelle due successive. Iachino ha preceduto Begalli, Reuscher, Giorgi, Amarotto, Ferin, Hoffmann, Finocchiaro e via via tutti gli altri.

Nella classifica generale del circuito le prima cinque posizioni sono occupate, dopo Iachino, dal toscano Reusche (2°), dal romano Marco Begalli (3°), dal toscano Luigi Romano (4°) e dal triestino Andrea Ferin (5°).

Per Iachino è una conferma, dato che aveva già vinto l’edizione 2010. “Ho avuto problemi nelle prime due prove – racconta la gara di Marsala il vincitore – per questioni tecniche con le attrezzature. Una volta risolti sono riuscito ad aggiudicarmi le due successive prove. Sono ovviamente soddisfatto del risultato, bisso il successo dell’anno scorso in una specialità molto tecnica dove la concorrenza è davvero agguerrita, c’erano tra i migliori slalomisti italiani ieri”. Le quattro prove della tappa di Marsala sono state caratterizzate da buon vento, in particolare nelle prime due dove era sostenuto, più debole nelle successive.

Il campo di regata offerto dallo specchio di mare antistante la Lega Navale di Marsala, all’interno della Laguna dello Stagnone, grazie alla continua variabilità dei venti che lo attraversano, si è dimostrato negli anni tra i migliori del mondo, mettendo a dura prova le capacità tecniche dei surfisti che vi gareggiano ed offre sempre uno spettacolo di grande livello agonistico.

Fonte: ivg.it

ITALIAN SLALOM TOUR WINDSURF 2011

CON L'ULTIMA TAPPA SICILIANA SI CHIUDE L' ITALIAN SLALOM TOUR 2011

La quarta tappa di Marsala chiude l'Italian Slalom Tour 2011 e sarà determinante per eleggere il dominato del Tour. Alla gara saranno presenti i migliori atleti funboard italiani della AICW - Associazione italiana Classi Windsurf Sembra essere una battaglia a due per il titolo, tra il ligure Matteo Iachino (1° in classifica provvisoria) e il toscano Malte Reuscher (2°). Begalli (attuale 3°) e Ferin (4°) faranno di tutto per riuscire a scalare i gradini del podio. Più lontani gli altri. A difendere la terra di Sicilia gli atleti Salvatore Aragona e Antonino Finocchiaro.

Al di là dell'innegabile fascino dei luoghi, sullo sfondo le Egadi, il campo di regata offerto dallo specchio di mare antistante la Lega Navale, all'interno della Laguna dello Stagnone, grazie alla continua variabilità dei venti che lo attraversano, si è dimostrato negli anni tra i migliori del mondo, mettendo a dura prova le capacità tecniche dei surfisti che vi hanno gareggiato ed offerto sempre uno spettacolo di grande livello agonistico. Prova ne sia che la Sezione di Marsala è stata scelta negli anni per organizzare I Campionati Italiani Mistral e Aloha, nel 2004, I Campionati Italiani di Classe Olimpica (CICO) nel 2005, Il Campionato mondiale Mistral, Techno 293 e Raceboard nel 2006, per finire nel 2010 con l'organizzazione della Coppa del Presidente/Primavela e la prima edizione del Campionato Nazionale Under 16.

Lega Navale Marsala

Contrada Dammusello 800

tel. 0923.736380

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ;

http://www.leganavale.it/

 

La Sezione di Marsala delle Lega Navale Italiana, seppur abbastanza giovane (l'attuale sede è stata inaugurata nel 1992), è una delle più attive della Sicilia e si distingue per la sua attività di promozione allo sport, ed in particolare della pratica del Windsurf, con corsi di avviamento per bambini da 6 a 12 anni. La posizione della sua sede, proprio all'imbocco della suggestiva Laguna dello Stagnone, rispecchia fortemente lo spirito che accomuna i suoi soci: un profondo legame con il mare, nella sua totalità ma anche nella assoluta tipicità delle acque lagunari. Molti i corsi organizzati negli anni a cui hanno partecipato soci e non soci, a cominciare dai corsi di vela, canoa, patente nautica e subacquea. Negli ultimi anni il Gruppo Sportivo della Sezione si è principalmente specializzato nel settore delle tavole a vela, dove grazie all'impegno di istruttori FIV è riuscita ad ottenere lusinghieri risultati agonistici a livello nazionale e internazionale. Molti atleti del Gruppo Sportivo della Sezione si vantano infatti di avere conquistato nella vela titoli mondiali, nazionali e zonali. Costante anche l'impegno nel sociale, con l'organizzazione di eventi, mostre, colonie estive, con l'accoglienza presso la propria struttura di bambini portatori di handicap provenienti da istituti cittadini e di serate di puro intrattenimento nella splendida rotonda "cuore" della Sezione. Molte le regate di caratura nazionale e internazionale organizzate dalla Sezione.

"OGNI SANTI... giorni si fa kitesurf!" 2011

I ragazzi di Extremetour come ogni anno danno inizio alle "danze" degli aquiloni nello stagnone...

<<... avete sistemato i bagagli, prenotato biglietti aerei e scelto la vostra struttura ricettiva?

benissimo, perchè quest'anno lo staff di extreme tour ha in serbo per voi grandi sorprese e novità che verranno svelate nel corso del mese di ottobre! Ce ne sarà per tutti: dai principianti al livello "bolina" al freestyler radicale, fino al pro che si cimenta sulle rampe di un kite-park...

OGNI SANTI... la festa del kitesurf più esclusiva d'Italia...>>

 

Alloggi

Già in molti posti sono in overbooking, se volete info su alloggi contattateci tramite

Registrazione ONLINE

Come ogni (santo) anno, per evitare l'affollamento al desk accoglienza il primo giorno di registrazione, riserviamo la possibilità ai nostri fedelissimi, di potersi registrare online (fino ad un numero massimo di 50 persone).
Perchè iscriversi online?
1. è possibile assicurarsi una delle 100 maglie disponibili scegliendo la taglia
2. si evitano inutili attese e code al desk accoglienza sacrificando minuti preziosi di kitesurf!
3. si ha l'accesso esclusivo alla KITE AREA, ovvero la spiaggetta antistante il Residence, riservata ai soli partecipanti!!

Cosa comprende la registrazione?

Leggi tutto...

Puzziteddu Wave Classic Amatori - Gara Open

Campionato Wave Amatoriale 2011

BANDO DI REGATA e FORM ISCRIZIONE

Gara a chiamata nel periodo dal 25 marzo al 30 maggio 2011.

Quota iscrizione € 25,00 se effettuata 48 ore prime della gara.

Obbligatoria solo la tessera UISP, che per chi né fosse sprovvisto può richiederla al momento dell´iscrizion con soli € 5,00.

Non è necessaria la tessera FIV né tantomeno il numero velico.

La gara amatori si effetuerà sabato e domenica in concomitanza alla gara dei Professionisti.

TUTTE LE ALTRE INFO SI TROVANO SUL BANDO DI REGATA E NEL PROGRAMMA ALLEGATI.

PROGRAMMA GENERALE

In concomitanza al Campionato Italiano Wave, si svolgerà una gara wave amatoriale, nello stesso campo con stessa giuria o in altro campo opportunamente predisposto e con altra giuria, per la promozione del settore più spettacolare del mondo del windsurf, il wave.
La gara sarà alla portata di tutti, con un criterio di giudizio che darà prevalenza, condizioni permettendo, alla surfata ed alle manovre connesse, nonché allo stile, cio significa che per vincere non sarà quindi necessario saper eseguire un doppio forward od un pushloop.
Inoltre la sicurezza in mare verrà garantita dalla presenza di 2 jetski e da uomini rana sempre pronti ad intervenire.

Puzziteddu ci aspetta, lo spettacolo del Wave Italiano alza il sipario.

Finalmente si parte!
La macchina organizzatrice siciliana è pronta. Sarà la Sicilia ad ospitare il campionato Wave Amatoriale con un waiting period dal 25 marzo al 15 maggio 2011.

Lo spot prescelto è Puzziteddu, nel sudovest della Sicilia, dove si forma una delle onde più belle della Sicilia.
Tutti i wavers italiani si contenderanno la prima vittoria del 2011, e questa volta vorranno esserci tutti perchè chi non c´è ha già perso.

Il circolo organizzatore è ASD REEF (resp. Antonio Cappuzzo) in collaborazione con Velavendo (resp. Giangaspare Carta).
L´onda di Puzziteddu è frequentata ormai da molti anni da surfisti di tutto il mondo, e quando supera i 2 metri i locals assicurano che può essere la surfata della vita. Molti la considerano una delle onde migliori d´Italia. La particolare situazione offre la possibilità di surfare a waver di qualsiasi livello, particolare questo che unito alle comodità ed alle strutture di accoglienza fanno di questo spot un vero campo scuola della specialità. Condizione ideale per cominciare a giocare seriamente.

La base logistica per lo svolgimento delle gare è il nuovo club ASD REEF di Puzziteddu, mentre i servizi post regata si svolgeranno nel vicino villaggio di Kartibubbo dove si potrà usufruire di pacchetti alloggio e cene. Il villaggio, dotato di tutti i confort, di posteggio, servizio sorveglianza etc., si trova a 100 metri dallo spot, nella splendida baia prima del faro di Capo Granitola. Appena il tempo di scendere dal letto e si è già sulla battigia, condizione ideale per non perdere l´occasione di andare ad osservare dal vivo le evoluzioni dei nostri beniamini.

Leggi tutto...

Puzziteddu Wave Classic - Campionato Italiano Wave

Campionato Nazionale Wave 2011

BANDO DI REGATA e FORM ISCRIZIONE

Gara a chiamata nel periodo dal 25 marzo al 30 maggio 2011

Puzziteddu ci aspetta, lo spettacolo del Wave Italiano alza il sipario.


Finalmente si parte!

La macchina organizzatrice siciliana è pronta. Sarà la Sicilia ad ospitare la prima tappa del Campionato Nazionale Wave con un waiting period dal 25 marzo al 15 maggio 2011.


Lo spot prescelto è Puzziteddu, nel sudovest della Sicilia, dove si forma una delle onde più belle della Sicilia.
Tutti i wavers italiani si contenderanno la prima vittoria del 2011, e questa volta vorranno esserci tutti perchè chi non c´è ha già perso.

Il circolo organizzatore è ASD REEF (resp. Antonio Cappuzzo) in collaborazione con Velavendo (resp. Giangaspare Carta) con l´appoggio del circolo FIV ADINA di Mazara del Vallo.

L´onda di Puzziteddu è frequentata ormai da molti anni da surfisti di tutto il mondo, e quando supera i 2 metri i locals assicurano che può essere la surfata della vita. Molti la considerano una delle onde migliori d´Italia. La particolare situazione offre la possibilità di surfare a waver di qualsiasi livello, particolare questo che unito alle comodità ed alle strutture di accoglienza fanno di questo spot un vero campo scuola della specialità. Condizione ideale per cominciare a giocare seriamente.

Leggi tutto...

Altri articoli...

Pagina 2 di 5

2
Banner

INFO SU ALLOGGI, LOGISTICA,

NOLEGGIO ATTREZZATURE

ED ALTRA ANCORA?

CONTATTATECI A

lostagnone@gmail.com

Syndication

Alloggi su...
Banner